ORATA AL SALE

Categoria: Secondi piatti

Ingredienti

  • Orata 1 kg Pulita ed eviscerata
  • Sale grosso 2 kg
  • Timo limonato q.b.
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Limoni 1

Preparazione

Per preparare l’orata al sale, come prima cosa versate il primo chilo di sale in una pirofila, unite il timo limonato (1),  quindi aggiungete il resto del sale (2) e mescolate (3). 

Intanto tagliate il limone a fette (4) e riempite il ventre dell’orata, precedentemente pulita ed eviscerata, con le fette di limone (5) e del timo limonato (6).

Versate sulla teglia, rivestita di carta forno, meno della metà del sale aromatizzato (7) adagiatevi sopra l’orata (8) e ricoprite con il resto del sale, facendolo aderire bene al pesce (9). Cuocete in forno statico, preriscaldato, a 200°C per 25-30 minuti.

Una volta cotto, rompete la crosta di sale  con 2 cucchiai(10), rimuovete la pelle con attenzione (11) e prelevate i filetti (12). Utilizzando due forchette sarà semplice sollevare i filetti sopra la lisca; poi alzando la testa rimuovete la lisca e prelevate anche i filetti sottostanti.

Impiattate, condite con olio (13), timo e pepe (14). L’orata al sale è pronta per essere gustata (15).

Conservazione

Consumate subito l’orata al sale, ma se dovesse avanzare potete conservarla in frigorifero, in un contenitore chiuso, per 2 giorni al massimo.

Consiglio

Assicuratevi che il pesce sia completamente coperto dal sale, questo garantirà una cottura uniforme e una perfetta conservazione dei succhi. Potete arricchire la crosta di sale con erbe aromatiche, spezie o agrumi, per dare al pesce un tocco personale e unico.

2024-06-11T18:34:07Z dg43tfdfdgfd